Fiabe della Sardegna di Alberto Melis

"Fiabe della Sardegna" di Alberto Melis: Un Viaggio Magico alla Portata di Tutti

Il 2 agosto 2017, Alberto Melis ci ha regalato un prezioso tesoro letterario con il suo libro “Fiabe della Sardegna.” Questa raccolta di storie ci conduce in un affascinante viaggio immaginario attraverso una terra che è sia vicina che lontana. La Sardegna si svela attraverso luoghi reali, come il burrone di Muccidorgiu, e personaggi storici come il bandito Pera Zuanne, che si intrecciano in modo magico con formule incantate, creature fantastiche e esseri straordinari.

Fiabe della Sardegna: Un Viaggio Magico in 128 Pagine

Con 128 pagine di pura magia e avventura, questo libro è un’opera letteraria adatta a lettori di tutte le età, a partire dai 4 anni. Le fiabe di Melis catturano l’immaginazione, portando i lettori in un mondo di mistero e meraviglia, in cui la Sardegna si rivela in tutta la sua bellezza e complessità.

Libro di Alberto Melis a 11,40 Euro: Esplora la Terra Incantata

Ma le buone notizie non finiscono qui. “Fiabe della Sardegna” è disponibile al costo accessibile di 11 euro e 40 centesimi, rendendolo un’opzione accessibile per chiunque voglia esplorare questa terra incantata attraverso le parole di Alberto Melis. Inoltre, questo libro può essere acquistato utilizzando il Bonus Cultura e/o la Carta del Docente, rendendo più facile l’accesso a questa meravigliosa opera.

Recensioni e Acquisto: La Magia di 'Fiabe della Sardegna"

Con più di 30 recensioni su Amazon e una vasta fascia d’età di lettori soddisfatti che va dai 4 anni in su, “Fiabe della Sardegna” è un libro che promette di incantare e appassionare chiunque abbia la fortuna di aprirlo. Prendete parte a questo viaggio magico nella Sardegna di Melis e scoprite le meraviglie che attendono tra le pagine di questo straordinario libro. Cliccate qui per leggere le recensioni e acquistare una copia su Amazon [Inserire il link]

Seguici su

Tra ironia, divertimento e critiche sociali: uno sguardo alle realtà e disagi della Sardegna.