I 5 migliori parchi naturali della Sardegna

Siamo entusiasti di annunciare quelli che sono secondo noi i 5 migliori parchi naturali della Sardegna. Dalla maestosità del Parco Nazionale dell’Asinara, all’incantevole Parco Naturale Regionale di Porto Conte, passando per l’affascinante Parco Regionale Molentargius-Saline, soffermandoci sull’impressionante Parco Geominerario Storico ed Ambientale della Sardegna e concludendo per l’incontaminato Parco Regionale di Tepilora. Per ulteriori informazioni, prenotazioni o dettagli, vi invitiamo a visitare direttamente il sito ufficiale di ciascun parco che vi lasciamo nelle descrizioni.

I 5 migliori parchi naturali della Sardegna

Parco Nazionale dell'Asinara

Il Parco nazionale dell’Asinara è un parco nazionale situato in Sardegna, sull’isola dell’Asinara. Con una superficie di 51,22 km² e una costa di 110 km, il parco presenta una geografia prevalentemente montuosa, con una flora e una fauna uniche. È stato istituito nel 1997 e offre una varietà di ambienti naturali, come spiagge, foreste di lecci, macchia mediterranea e aree costiere. Il parco è anche famoso per la sua fauna, che include specie come tartarughe marine, rapaci, mammiferi come il muflone e l’asinello bianco, e una grande varietà di uccelli migratori. È un luogo ideale per gli amanti della natura, gli escursionisti e gli appassionati di avvistamento degli animali. La sua bellezza naturale e la sua ricchezza di biodiversità lo rendono una destinazione unica da esplorare in Sardegna. Per maggiori informazioni su come visitare il parco vi invitiamo a seguire le indicazioni fornite sul sito.

Il Parco Naturale Regionale di Porto Conte è un’area protetta nella Sardegna nord-occidentale, vicino ad Alghero. È stato istituito nel 1999 e copre una superficie di 5.350 ettari. Il parco include attrazioni come la Foresta demaniale di Porto Conte, l’Oasi Faunistica, le Grotte di Nettuno, il promontorio di Capo Caccia e l’Isola Foradada. È possibile visitare il parco seguendo percorsi organizzati, tra cui la Casa Gioiosa, la foresta demaniale, punta Giglio e un’escursione in battello dalla baia di Porto Conte. Trovi qui il sito ufficiale del Parco Naturale Regionale di Porto Conte dalla quale sarà possibile acquistare i biglietti e avere tutte le informazioni che si desiderano.

L’area umida di Molentargius è stata oggetto di riqualificazione dopo la cessazione dell’estrazione del sale nel 1985. Oggi rappresenta uno dei siti più importanti per l’avifauna in Sardegna. Lo stagno di Molentargius è diventato un luogo di nidificazione primario per i fenicotteri nel bacino del Mediterraneo. Oltre alle numerose specie di uccelli, il parco ospita una varietà di habitat di importanza comunitaria. Ancora visibili sono gli edifici affascinanti risalenti ai primi del Novecento, che facevano parte della Città del Sale, insieme ai macchinari industriali dell’epoca. Per ulteriori informazioni sul parco, inclusi alloggi e ristoranti, è possibile visitare il sito ufficiale qui.

Il Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna è stato il primo parco Geominerario al mondo, dichiarato dall’UNESCO nel 1998. Situato al centro del Mediterraneo, rappresenta un’autentica meraviglia naturale. Le sue caratteristiche ambientali, geologiche e biologiche fanno dell’isola un vero e proprio continente in miniatura. Esplorare questo parco significa immergersi in paesaggi mozzafiato, scoprire antiche miniere e apprezzare il patrimonio storico-industriale dell’area. Una visita indimenticabile per ammirare la grandezza della natura e dell’uomo. Il sito ufficiale qui.

Immerso in un ambiente naturale incontaminato, il Parco Naturale Regionale di Tepilora copre una vasta area di quasi 8000 ettari. Con le sue foreste intatte, sentieri suggestivi, sorgenti e corsi d’acqua, rappresenta la destinazione perfetta per una vacanza all’insegna dell’armonia con la natura. Situato nei comuni di Bitti, Lodè, Posada e Torpè, il parco offre un’esperienza indimenticabile in cui potersi immergere completamente nella bellezza selvaggia e rigogliosa del territorio. Ecco qui il sito ufficiale del parco!

Potrebbe interessarti anche

dove dormire in sardegna: in collaborazione con booking

Booking.com
Sardegna in miniatura
Scopri la Sardegna in Miniatura
Red Valley Festival 2023, Sardegna, all'Olbia Arena dal 12 al 15 agosto.
Red Valley Festival 2023
offerte lavoro sardegna
I migliori siti per trovare offerte di lavoro in Sardegna
Spiaggia Rosa, Sardegna, La Maddalena
La Maddalena: Spiaggia Rosa di Budelli

Se acquisti la tua maglietta, mandaci la foto su Instagram!

10 magliette, 10 stili