The emblem of the Sardinian flag, featuring a stylized representation of the four Moors and the royal crown, symbolizing the historical and cultural significance of Sardinia.

monumenti aperti sardegna 2023

The emblem of the Sardinian flag, featuring a stylized representation of the four Moors and the royal crown, symbolizing the historical and cultural significance of Sardinia.

Monumenti Aperti 2023: Cinque weekend alla scoperta dei tesori della Sardegna

Il calendario dell’edizione 2023 di Monumenti Aperti, che quest’anno celebra la sua 27esima annuale, prevede una grande esposizione di beni culturali e tesori locali in 60 Comuni della Sardegna. Questi territori includono il Sulcis, il Nuorese, l’Ogliastra, la Marmilla e il Medio Campidano, ma anche il Sassarese. In tutto, saranno circa 750 i monumenti aperti al pubblico, accessibili per cinque fine settimana tra il 6/7 maggio e il 3/4 giugno. Ma non solo: l’evento si espanderà anche oltre il mare con due tappe in Penisola ad ottobre, a Ferrara e Bitonto.

Pratiche di meraviglia: Monumenti Aperti 2023 riaccende la passione per il patrimonio culturale della Sardegna

Per gli organizzatori, l’edizione 2023 di Monumenti Aperti segna un’importante ripresa e un ritorno alla normalità, dopo un periodo difficile segnato dalla pandemia. L’evento di quest’anno è stato intitolato “Pratiche di meraviglia” e coinvolgerà circa 16mila volontari, principalmente studenti, tra cui sette new entry: Triei, Aritzo, Monteleone Rocca Doria, Ardauli, Gonnostramatza, Stintino e Chiaramonti, che apriranno le porte dei loro siti archeologici, chiese, musei e altri tesori culturali. La presentazione ufficiale del programma di Monumenti Aperti 2023 è stata fatta stamattina a Cagliari da Massimiliano Messina, il presidente dell’associazione Imago Mundi.

 

Monumenti Aperti 2023: alla scoperta dei tesori culturali italiani

La formula tradizionale prevede che nei giorni della manifestazione (di norma un sabato e una domenica del periodo primaverile di spalla alla stagione estiva) siano aperti e spiegati al pubblico quanti più monumenti, in particolare quelli normalmente chiusi, grazie alle visite guidate condotte dagli studenti delle scuole e da volontari.

Quest’anno la manifestazione si svolgerà nei weekend dal 6/7 maggio al 3/4 giugno.

info

Per qualsiasi chiarimento e approfondimento è possibile scrivere alla mail maperti@gmail.com. Sarà cura della segreteria organizzativa contattare gli uffici locali per una prima valutazione delle modalità di adesione e dei servizi che possono essere messi in campo insieme.

sardegna@monumentiaperti.com 

  • 070 640 21 15
  • 346 475 59 45

(Ri)scoprire la bellezza del nostro patrimonio culturale: Monumenti Aperti 2023

Come sempre, anche le attività dell’edizione di quest’anno mettono al centro la voglia di (ri)scoprire le bellezze del patrimonio culturale a cui ci siamo involontariamente abituati, quasi facendo finta di «non sapere – non conoscere» ciò che ci apprestiamo a guardare, ascoltare, indagare.

Monumenti Aperti 2023: l'evento che invita a guardare da vicino il nostro passato e a investire sulla memoria collettiva

Monumenti Aperti, ancora una volta, responsabilmente svolge il ruolo di una guida che accompagna il visitatore nella (ri)scoperta del patrimonio culturale materiale e immateriale che lo circonda, lo aiuta a riscoprirlo, a meravigliarsi di nuovo e a reinvestire sulla memoria. Una manifestazione che funge da stimolo a guardare da vicino ciò che guardiamo sempre come se fosse distante ma non lo è realmente, è solo poco conosciuto o approfondito.

Dove dormire in sardegna

Se hai intenzione di partecipare al weekend di Monumenti Aperti in un’area remota della Sardegna, è consigliabile cercare una struttura ricettiva dove poter trascorrere la notte. In questo modo eviterai lunghe giornate di viaggio e potrai goderti appieno la tua visita. Scopri le opzioni disponibili per dormire direttamente nella città o nel paese che vuoi visitare.

 
Booking.com

Clendario monumenti aperti sardegna 2023

06-07 MAGGIO:

  • DECIMOPUTZU
  • IGLESIAS
  • OZIERI
  • SAN GAVINO MONREALE
  • SASSARI

UNIONE DEI COMUNI:

  • Nuraminis
  • Samatzai
  • San Sperate
  • Ussana
  • Villasor

13-14 MAGGIO:

  • ALGHERO
  • ARBUS
  • CARBONIA
  • GUSPINI
  • LUNAMATRONA (solo domenica)
  • MONASTIR
  • MONSERRATO
  • OSSI
  • PLOAGHE
  • SERRAMANNA
  • SESTU
  • TISSI
  • VILLANOVAFRANCA
  • VILLAPUTZU

20-21 MAGGIO

  • BOSA
  • GAVOI
  • GENURI
  • ORISTANO
  • PORTO TORRES
  • SANLURI
  • SANT’ANTIOCO
  • TRIEI
  • TUILI

27-28 MAGGIO:

  • ARDAULI
  • CAGLIARI
  • CUGLIERI
  • DORGALI
  • GONNOSTRAMATZA (solo domenica)
  • ITTIRI
  • MONTELEONE ROCCA DORIA
  • NEONELI
  • OVODDA
  • PADRIA
  • SETTIMO SAN PIETRO
  • SIDDI
  • THIESI

03-04 GIUGNO

  • ARITZO
  • BALLAO
  • CARLOFORTE
  • CHIARAMONTI
  • ELMAS
  • PULA
  • QUARTU SANT’ELENA
  • SARDARA
  • SELARGIUS
  • STINTINO
  • TERRALBA
  • TERTENIA
  • VILLACIDRO
  • VILLASIMIUS

Potrebbe interessarti anche