The emblem of the Sardinian flag, featuring a stylized representation of the four Moors and the royal crown, symbolizing the historical and cultural significance of Sardinia.

Orgosolo

Tra le montagne e la bellezza naturale del comune in provincia di Nuoro

Orgosolo, denominato in sardo Orgòsolo, è un centro abitato italiano con una popolazione di 3.924 individui situato nella provincia di Nuoro, nella regione della Barbagia di Nuoro. Secondo gli esperti, il nome di questo luogo potrebbe essere stato originato dal toponimo protosardo “orgosa”, che indica un “terreno umido e ben irrigato. Il dialetto sardo parlato a Orgosolo è la variante del nuorese barbaricino.

Orgosolo: alla scoperta delle sue colline, montagne e valle pianeggiante

Aldo Ardetti, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons




tradizione, cultura, Sardegna, Orgosolo, costumi tradizionali, bachicoltura, baco da seta, artigianato, ricamo, abiti sardi, canto a tenore, Polisportiva Supramonte, calcio, pallavolo, softball, Campionato Europeo di Softball, Serie A2, sport, squadra di softball, gioventù, folklore, folclore, musica tradizionale, patrimonio culturale, giubbetto, grembiule, seta, fazzoletti, tessitura, colorazione, bende, veli, berrita, zippone, hamisa, vraha, cartzones, harthas, lionzu, sahittu, vestiti, abbigliamento tradizionale, maschile, femminile, feste, cerimonie, ricchezza, colori, austero, camicia, pantaloni, soprascarpe, gonne, grembiuli, broccati, ricami, floreale, centro di documentazione, patrimonio culturale, tenore, coro, solista, contra, baritonale, basso, mezza-voce, casa Mesina, campi da tennis, palestra polivalente, campo di calcio, campo da softball, giovanile, Cagliari Baseball Softball, Tigers Cagliari Softball, girone A

La maggior parte del territorio comunale è caratterizzato da colline e montagne, ad eccezione della valle di Locoe, che si estende lungo il fiume Cedrino ed è l’unica zona pianeggiante. L’altitudine varia da un minimo di 350-400 metri lungo la valle del Cedrino a un massimo di 1400 metri sulle prime propaggini del Gennargentu. Tra le principali montagne si segnalano il Monte Novo San Giovanni (1316 m), il Monte Fumai (1316 m), Punta Sa Pruna (1416 m) e la vetta più alta del comune, il Monte Armario (1433 m). La bellezza naturale del paese e dei suoi dintorni, insieme alle sue tradizioni e costumi, lo rendono un luogo affascinante. Il territorio comunale, che si estende su un’area di 223,66 km², comprende anche una piccola frazione chiamata Galanoli, situata a sei km dal centro principale lungo la strada provinciale per Mamoiada.

un viaggio nella storia di Orgosolo attraverso i suoi reperti archeologici

tradizione, cultura, Sardegna, Orgosolo, costumi tradizionali, bachicoltura, baco da seta, artigianato, ricamo, abiti sardi, canto a tenore, Polisportiva Supramonte, calcio, pallavolo, softball, Campionato Europeo di Softball, Serie A2, sport, squadra di softball, gioventù, folklore, folclore, musica tradizionale, patrimonio culturale, giubbetto, grembiule, seta, fazzoletti, tessitura, colorazione, bende, veli, berrita, zippone, hamisa, vraha, cartzones, harthas, lionzu, sahittu, vestiti, abbigliamento tradizionale, maschile, femminile, feste, cerimonie, ricchezza, colori, austero, camicia, pantaloni, soprascarpe, gonne, grembiuli, broccati, ricami, floreale, centro di documentazione, patrimonio culturale, tenore, coro, solista, contra, baritonale, basso, mezza-voce, casa Mesina, campi da tennis, palestra polivalente, campo di calcio, campo da softball, giovanile, Cagliari Baseball Softball, Tigers Cagliari Softball, girone A

Orgosolo è un paese che ha una lunga storia, già frequentato in epoca preistorica come testimoniano i resti ceramici, i microliti geometrici e le punte di freccia in ossidiana risalenti all’età neolitica. Nel territorio orgolese sono presenti numerosi monumenti megalitici tra cui 17 Menhir e una sessantina di domus de janas. Durante l’età nuragica la zona dell’altipiano di Pradu sembra essere quella con la maggior densità archeologica, con 15 nuraghi, 8 tombe dei giganti e una decina di insediamenti.

Lo sport a Orgosolo: Calcio, Pallavolo, e Softball con la Polisportiva Supramonte

tradizione, cultura, Sardegna, Orgosolo, costumi tradizionali, bachicoltura, baco da seta, artigianato, ricamo, abiti sardi, canto a tenore, Polisportiva Supramonte, calcio, pallavolo, softball, Campionato Europeo di Softball, Serie A2, sport, squadra di softball, gioventù, folklore, folclore, musica tradizionale, patrimonio culturale, giubbetto, grembiule, seta, fazzoletti, tessitura, colorazione, bende, veli, berrita, zippone, hamisa, vraha, cartzones, harthas, lionzu, sahittu, vestiti, abbigliamento tradizionale, maschile, femminile, feste, cerimonie, ricchezza, colori, austero, camicia, pantaloni, soprascarpe, gonne, grembiuli, broccati, ricami, floreale, centro di documentazione, patrimonio culturale, tenore, coro, solista, contra, baritonale, basso, mezza-voce, casa Mesina, campi da tennis, palestra polivalente, campo di calcio, campo da softball, giovanile, Cagliari Baseball Softball, Tigers Cagliari Softball, girone A

Lo sport ha una grande importanza a Orgosolo, con la Polisportiva Supramonte che rappresenta una società sportiva molto popolare che ha circa 300 membri. Le principali attività sportive sono il calcio, la pallavolo e il softball, e le strutture sportive includono campi da tennis, un campo da calcio, una palestra polivalente coperta e un campo da softball. Il campo da softball ha ospitato alcuni incontri del Campionato Europeo di Softball nel 1996 ed è stato utilizzato dalla squadra femminile di softball di Orgosolo, che partecipa al Campionato Italiano di Softball e gioca nella Serie A2, girone A insieme al Cagliari Baseball Softball e ai Tigers Cagliari Softball.

Orgosolo in Sardegna, Un viaggio tra le tracce della storia: dalle origini ai giorni nostri

Testimonianze di età punica sono presenti nel sito di Sirilò, dove sono state rinvenute ceramiche puniche e monete in bronzo. Durante l’epoca romana sono stati ritrovati numerosi materiali, come contenitori in bronzo e monete, in diversi siti del territorio. Nel periodo alto-medievale sono stati trovati numerosi frammenti ceramici, soprattutto in siti già frequentati in età nuragica e romana. La prima attestazione del villaggio di Orgosolo risale al 1328 quando viene assegnata in feudo a Mariano IV d’Arborea. Numerose chiese destinate a santi del menologio orientale testimoniano una possibile presenza bizantina.

L'occupazione dei campi di Pratobello e lo stemma di Orgosolo

Nel 1969, il comune di Orgosolo è stato sconvolto dall’avviso delle autorità che annunciava l’uso dell’area di Pratobello come poligono di tiro e di addestramento dell’Esercito Italiano per due mesi. Tuttavia, l’occupazione pacifica dei campi da parte dei cittadini di Orgosolo ha portato alla ritirata dell’esercito senza alcun episodio di violenza. Inoltre, lo stemma di Orgosolo, descritto come uno scudo troncato con un grappolo d’uva e sette alberi, rappresenta la storia e la tradizione del comune.

Il Supramonte: una meraviglia naturale sarda

Il Supramonte è un altopiano montuoso di circa 3500 ettari caratterizzato da fenomeni carsici e da una scarsa presenza di acqua. Il paesaggio è costituito da rocce calcaree bianche, sottobosco verde e foreste di lecci. La fauna è varia e comprende cinghiali, volpi e mufloni, oltre a numerose specie di rapaci. Il territorio è anche di interesse archeologico, con tracce umane risalenti al periodo nuragico e pre-nuragico. Storicamente, il territorio era utilizzato per l’allevamento di suini e per il pascolo di ovini e caprini, mentre oggi è meta di escursionisti, appassionati di trekking, archeologia e speleologia.

Orgosolo: il paese dei murales

sardinia, murales, tradizione, cultura, Sardegna, Orgosolo, costumi tradizionali, bachicoltura, baco da seta, artigianato, ricamo, abiti sardi, canto a tenore, Polisportiva Supramonte, calcio, pallavolo, softball, Campionato Europeo di Softball, Serie A2, sport, squadra di softball, gioventù, folklore, folclore, musica tradizionale, patrimonio culturale, giubbetto, grembiule, seta, fazzoletti, tessitura, colorazione, bende, veli, berrita, zippone, hamisa, vraha, cartzones, harthas, lionzu, sahittu, vestiti, abbigliamento tradizionale, maschile, femminile, feste, cerimonie, ricchezza, colori, austero, camicia, pantaloni, soprascarpe, gonne, grembiuli, broccati, ricami, floreale, centro di documentazione, patrimonio culturale, tenore, coro, solista, contra, baritonale, basso, mezza-voce, casa Mesina, campi da tennis, palestra polivalente, campo di calcio, campo da softball, giovanile, Cagliari Baseball Softball, Tigers Cagliari Softball, girone A

A Orgosolo sono presenti più di 200 murales che affrontano temi legati alla popolazione locale e alla Sardegna, ma anche avvenimenti storici e sociali italiani ed internazionali, con omaggi a personaggi e intellettuali del ‘900. I murales sono stati realizzati da vari gruppi di artisti a partire dal 1969 e sono diventati parte integrante dell’immagine del paese, attirando turisti da tutto il mondo.

  • Architetture religiose: Orgosolo vanta numerose chiese, molte delle quali risalenti ai secoli XIV-XVI. Le principali sono:
    • Santu Perdu (San Pietro Apostolo), chiesa parrocchiale dedicata al patrono (XIV sec.)
    • Sant’Antoni ‘e Su Ohu (Sant’Antonio Abate), la più antica, risalente al XIV secolo circa
    • Sant’Antoni ‘e Padua (Sant’Antonio da Padova) (XVI sec.)
    • Santa Gruhe (Santa Croce)
    • Santu Nihola (San Nicola di Mira), del secolo XV
    • Nostra Sennora (L’Assunta), costruita nel 1634
    • Sa Lhesia Nova (SS. Salvatore), realizzata nel XX secolo
    • Chiesa dello Spirito Santo, presso la frazione di Galanoli (XX sec.)
    • Oltre a queste, erano presenti altre chiese ormai scomparse, dedicate a S. Elia, San Sebastiano e San Giovanni Battista.
  • Chiese campestri:
    • Sant’Antiolhu (Sant’Antioco)
    • Santu Micheli (San Michele Arcangelo), sul monte Lisorgoni, che domina l’abitato (XV sec.)
    • Santu Nanìu (SS. Anania ed Egidio)
    • Santu Malhu (San Marco), a poca distanza dall’abitato, sulla periferia sud
    • Santu Lenardu (San Leonardo), chiesa parrocchiale del villaggio di Locoe abbandonato tra XVII e XVIII secolo
    • Santu Paule (San Paolo), anch’essa in territorio di Locoe
    • Sant’Elene (Sant’Elena)
  • Monumenti archeologici:
    • Domus de janas (varie località)
    • Nuraghi (varie località)

Tradizioni e festività di un paese sardo: Orgosolo

tradizione, cultura, Sardegna, Orgosolo, costumi tradizionali, bachicoltura, baco da seta, artigianato, ricamo, abiti sardi, canto a tenore, Polisportiva Supramonte, calcio, pallavolo, softball, Campionato Europeo di Softball, Serie A2, sport, squadra di softball, gioventù, folklore, folclore, musica tradizionale, patrimonio culturale, giubbetto, grembiule, seta, fazzoletti, tessitura, colorazione, bende, veli, berrita, zippone, hamisa, vraha, cartzones, harthas, lionzu, sahittu, vestiti, abbigliamento tradizionale, maschile, femminile, feste, cerimonie, ricchezza, colori, austero, camicia, pantaloni, soprascarpe, gonne, grembiuli, broccati, ricami, floreale, centro di documentazione, patrimonio culturale, tenore, coro, solista, contra, baritonale, basso, mezza-voce, casa Mesina, campi da tennis, palestra polivalente, campo di calcio, campo da softball, giovanile, Cagliari Baseball Softball, Tigers Cagliari Softball, girone A

In paese ci sono diverse festività religiose molto importanti per la comunità. La più sentita è quella di Nostra Signora di Mesaustu, che si svolge il 15 agosto con una processione solenne e la corsa equestre di “sa vardia”. Altre festività religiose importanti sono quelle di Sant’Antoni de su ‘ohu il 17 gennaio, Santu Malhu il 25 aprile e Santu Sidore. Inoltre, la festività religiosa e civile dedicata a Santu Nanìu e S. Ziliu, che cade la prima domenica di giugno, è particolarmente sentita dalla comunità. Il paese ospita anche molti eventi culturali.

Tradizioni e cultura di Orgosolo: abiti, bachi da seta e canto a tenore

L’abbigliamento tradizionale di Orgosolo è un tesoro prezioso, conservato gelosamente dalle famiglie locali e indossato solo in occasioni speciali. Questi abiti, ricchi di colori e ricami, sono stati gli unici indumenti utilizzati dalla popolazione fino al XX secolo. L’abito da uomo è costituito da una giacca, camicia, gonnellino, pantaloni e soprascarpe, mentre quello da donna comprende un copricapo in seta gialla, un giubbetto, una camicia ricamata, tre gonne e un grembiule decorato. L’allevamento del baco da seta, utilizzato per la seta del copricapo femminile, è una pratica antica che viene ancora trasmessa a Orgosolo. Inoltre, il canto a tenore è un’importante espressione artistica presente nel paese, testimoniata dal centro di documentazione presso la casa Mesina.

Potrebbe interessarti anche

dove dormire in sardegna?

Booking.com

10 magliette, 10 stili

Se acquisti la tua maglietta, mandaci la foto su Instagram!

formaggi sardi, formaggi sardi online, formaggi sardi acquisto online, acquisto formaggi sardi online, formaggi sardi pregiati, formaggi sardi tipici, formaggi sardi famosi, formaggi sardi tradizionali, formaggi sardi autentici, formaggi sardi DOP, formaggi sardi IGP, formaggi sardi artigianali, formaggi sardi freschi, formaggi sardi stagionati, formaggi sardi pecorino, formaggi sardi ovino, formaggi sardi caprino, formaggi sardi vaccino, formaggi sardi misto, formaggi sardi a pasta dura, formaggi sardi a pasta filata, formaggi sardi a pasta molle, formaggi sardi a pasta cruda, formaggi sardi affumicati, formaggi sardi al pepe, formaggi sardi alle erbe, formaggi sardi alle noci, formaggi sardi alle mandorle, formaggi sardi al mirto, formaggi sardi al vino, formaggi sardi al tartufo, formaggi sardi al miele, formaggi sardi al finocchietto, formaggi sardi al rosmarino, formaggi sardi al peperoncino, formaggi sardi al limone, formaggi sardi al pistacchio, formaggi sardi al basilico, formaggi sardi al bergamotto, formaggi sardi al ginepro, formaggi sardi al timo, formaggi sardi al cioccolato, formaggi sardi al latte crudo, formaggi sardi al latte pastorizzato, formaggi sardi confezionati, formaggi sardi sfusi, formaggi sardi in confezione regalo, formaggi sardi in scatola, formaggi sardi a cubetti, formaggi sardi grattugiati, formaggi sardi a fette, formaggi sardi a blocchi, formaggi sardi a pezzetti, formaggi sardi per antipasto, formaggi sardi per primo piatto, formaggi sardi per secondo piatto, formaggi sardi per contorno, formaggi sardi per insalata, formaggi sardi per dessert, formaggi sardi per formaggiada, formaggi sardi per bruschette, formaggi sardi per panini, formaggi sardi per pizza, formaggi sardi per fonduta, formaggi sardi per raclette, formaggi sardi per tartine, formaggi sardi per crostini, formaggi sardi per dolci, formaggi sardi per pasticceria, formaggi sardi per gelati, formaggi sardi per cucina sarda, formaggi sardi per ricette italiane, formaggi sardi per cucina mediterranea, formaggi sardi per cucina gourmet, formaggi sardi per cucina creativa, formaggi sardi per cucina fusion, formaggi sardi per cucina vegana, formaggi sardi per cucina vegetariana, formaggi sardi per cucina senza glutine
5 Formaggi sardi che puoi trovare Online
libri, lettura, Sardegna, cultura sarda, narrativa, saggistica, Andrea Camilleri, Grazia Deledda, Mario Pazzaglia, storia, tradizioni, paesaggi, lingua sarda, identità sarda, libri consigliati, libri da leggere, libri sulla Sardegna, autori sardi, letteratura italiana, letteratura sarda, romanzi, saggi, letteratura contemporanea, letteratura classica, letteratura regionale, patrimonio culturale, viaggio nella Sardegna, conoscere la Sardegna, patrimonio artistico, curiosità sulla Sardegna, tour letterari, autenticità, eccellenza, scoprire la Sardegna attraverso i libri, cultura sarda contemporanea, libri di viaggio, tradizione orale, racconti popolari, poesia sarda, folklore sardo, usi e costumi sardi, gastronomia sarda, turismo culturale, letteratura italiana contemporanea, critica letteraria, recensioni libri, consigli di lettura, editoria sarda, biblioteca sarda, librerie, promozione culturale, progetti culturali, letteratura isolana, identità isolana, letteratura mediterranea, libri sul patrimonio culturale sardo, libri sulla storia sarda, libri sulla lingua sarda, libri sulle tradizioni sarde, libri sulla cultura sarda
5 libri da leggere sulla Sardegna
NATO, esercito, guerra, Sardegna, Teulada, Cagliari, Olbia, esercitazioni militari, armi, munizioni, Leopard 2 A7V, conflitto, invasione, base militare, aeroporti, porto, navi, sottomarini, droni, attacchi cibernetici, guerra nucleare, guerra batteriologica, guerra chimica, sicurezza, difesa, territorio, occupazione militare, forestieri, logistica, operazioni di guerra, coordinamento NATO, germania, Olanda, Lettonia, Grecia, Repubblica Ceca, Norvegia, Lussemburgo, Italia, Poligono di Teulada, Hotel, Turismo, Tende, posti letto, Villaggi, Esercito Tedesco, Esercito Olandese, Esercito Norvegese, Esercito Italiano, Esercito Lussemburghese, Esercito Greco, Esercito Lettone, Esercito Ceco, Navi Cargo, Mezzi da Guerra, Aerei, Jet, Elmas, Decimomannu, Alghero, Multi-Dominio, Contrasto ai droni, attacco cibernetico, armi micidiali, devastazione territorio, inquinamento ambientale, Porto Canale, Autorità Portuale, Regione Sardegna, Ormeggi, Concessione Nato, Stoccaggio Armi, Munizioni
Nato occupa la Sardegna: attacco in corso - Welcome to Sardegnas
concerti, Sardegna, concerti sardegna 2023, concerti sardegna 2023 e 2024, musica sardegna, eventi sardegna, live, artisti, spettacoli, estate, festival, turismo, cultura, intrattenimento, lista concerti sardegna ora, locali, tradizione, folklore, vacanze, esperienze, divertimento, luoghi, shade, salmo, jose alberto medina, PFM, Jas Kayser, Raf, black eyed peas, francesca michielin, cinzia tedesco, paolo di sabatino, concerti, eventi, Sardegna, musica, jazz, pop, rock, hip hop, blues, artisti, live, spettacoli, teatro, performance, cultura, divertimento, intrattenimento, festival, musica dal vivo, cantanti, gruppi musicali, orchestra, biglietti, acquisto biglietti, prenotazione, serate, notti bianche, locali notturni, discoteche, club, esibizioni, performance artistiche, soundcheck, backstage, palcoscenico, pubblico, fan, ballerini, coreografi, scenografie, spettacoli teatrali, attori, registi, danza, comicità, circo, acrobazie, magia, cabaret, eventi culturali, teatri, sale da concerto, location, musica internazionale, musica italiana, musica emergente, musica classica, musica contemporanea, musica tradizionale, canzoni, hit, successi, nuove uscite, singoli, album, recensioni musicali, interviste agli artisti, backstage video, storytelling, backstage foto, outfit, fashion, musica e moda, musica e stile, look, makeup, hair styling, influencer, social media
Concerti Sardegna 2023