Squalo, Sardegna, Calasetta, Verdesca, Spiaggiamento, Parto, Cuccioli, Sopravvivenza, Coraggio, Personale forestale, Veterinari, Centro recupero, Cetacei, Tartarughe, Mare, Intervento, Risacca, Natura, Evento, Mediterraneo, Madre, Tragico, Fine, Storia, Toccante, Animali marini, Protezione, Conservazione, Biodiversità, Ecologia, Specie, Ambiente, Mare nostrum, Mare aperto, Saline, Sant'Antioco, Spiaggia, Mare, Disorientamento, Rischi, Intervento umano, Sensibilizzazione, Educazione, Salvataggio, Ecosistema, Flora, Fauna, Oceani, Biologia marina, Turismo sostenibile, Pesca, Regolamentazione, Conoscenza, Ricerca, Scoperta, Mondo subacqueo

Squalo spiaggiato in Sardegna a Calasetta: Eccezionale nascita di 20 cuccioli ma tragica fine per la madre

Durante le prime ore del mattino del 02 Maggio 2023, uno squalo femmina, lunga circa due metri, è stata spiaggiata sulla costa di Calasetta, sull’isola di Sant’Antioco in Sardegna. Sfortunatamente, la verdesca era gravemente ferito e in preda all’agonia, tuttavia, la sua lotta per la sopravvivenza ha permesso una scena straordinaria.

Squalo spiaggiato in Sardegna a calasetta, cosa hanno fatto gli esperti

Gli esperti che sono intervenuti sul luogo hanno scoperto che l’animale stava partorendo i suoi cuccioli, ed è stato proprio grazie a questo straordinario gesto materno che ben venti esemplari di squalo blu sono ancora vivi oggi. La scena è avvenuta sulla spiaggia de Le Saline, dove alcuni cittadini hanno segnalato la presenza del grosso pesce spiaggiato.

Eroe della natura: Personale forestale salva 20 cuccioli di squalo a Calasetta

Il personale forestale intervenuto ha subito chiamato i veterinari del Centro recupero cetacei e tartarughe di Nora per ricevere le indicazioni necessarie per assistere alla nascita dei cuccioli e garantire loro la migliore possibilità di sopravvivenza. Dopo aver assistito alla nascita di ben 20 piccoli squali, gli esperti hanno provveduto a liberarli immediatamente in mare aperto.

Salvataggio miracoloso di 20 cuccioli di squalo a Calasetta: Il coraggioso intervento del personale forestale per garantire la loro sopravvivenza

Tuttavia, la loro liberazione non è stata del tutto semplice. Gli squaletti erano molto disorientati e continuavano a tornare verso riva, rischiando di rimanere intrappolati nella risacca e di morire. Per questo motivo, il personale forestale è rimasto in zona fino a quando gli squali si sono allontanati in sicurezza.

Madre squalo muore dopo aver partorito 20 cuccioli: La toccante storia di coraggio e sopravvivenza a Calasetta

Nonostante il lieto fine per i piccoli squali, la madre non è sopravvissuta alla spiaggiatura e alla complicata situazione in cui si trovava. La sua storia è stata toccante e commovente, e il suo coraggio ha permesso a venti piccoli squali di iniziare la loro vita in mare aperto.

Potrebbe interessarti anche

dove dormire in sardegna?

Booking.com

10 magliette, 10 stili

Se acquisti la tua maglietta, mandaci la foto su Instagram!

Scroll to Top