risorse naturali

Scopri barzellette sui sardi e sulla Sardegna che probabilmente non ti faranno ridere! Però siamo sicuri non le hai mai sentite!

Emergenza incendi in Sardegna: l’estate 2023 è segnata da fiamme devastanti. Scopri le cause, gli sforzi di lotta e le misure di prevenzione per proteggere l’isola. Aggiornamenti e informazioni su Sardegna Ambiente.

Storico incontro tra Vladimir Putin e Silvio Berlusconi: Un’amicizia consolidata a Villa Certosa Sapevi che il capo del Cremlino è stato ospite di Berlusconi a villa Certosa nel 2003 e di nuovo nel 2008? L’aereo Ilyushin 96300 infatti, chiamato “Bort 1”, con a bordo Vladimir Putin atterrò presso l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda alle 15.05. …

Quando Putin e Berlusconi si incontrarono in Sardegna Leggi altro »

L’articolo “Sardegna: Scopri le straordinarie opportunità finanziarie nell’isola” esplora come la Sardegna sia diventata un luogo ricco di opportunità finanziarie nel settore turistico, delle energie rinnovabili e degli incentivi fiscali. Mostra come i prestiti intelligenti e il microcredito possono aiutare a realizzare progetti imprenditoriali di successo. Approfondisci e scopri come sfruttare al meglio le opportunità finanziarie offerte da questa splendida isola.

Eliminiamo il nostro sito web? Scopri il motivo e la nostra vera missione nella lotta per la tutela dell’ambiente e il coinvolgimento delle persone. Entra ora per saperne di più!

L’articolo parla della controversia riguardante la costruzione di un parco eolico vicino a Su Nuraxi, un sito archeologico patrimonio dell’UNESCO, in Sardegna. Il progetto prevede la costruzione di 17 torri eoliche alte più di 200 metri, ma questo ha suscitato le proteste degli agricoltori, degli allevatori, dei cittadini e dei sindaci locali. La comunità teme che il progetto sia stato pianificato dall’alto senza il coinvolgimento del territorio e senza considerare le conseguenze ambientali. Inoltre, i comuni interessati riceverebbero solo una piccola parte del valore stimato del progetto. La protesta ha già visto più di 40 trattori manifestare contro il progetto e il gruppo d’intervento giuridico ha chiesto al ministero dell’ambiente di schierarsi contro la compatibilità ambientale dell’impianto.