ristoranti di pesce

Il nome di questa località è stato erroneamente interpretato dai cartografi nel corso degli anni ’50 del secolo scorso: Gulfu di li Ranci, che significa “golfo dei granchi”, divenne Golfo Aranci. Altrimenti, potrebbe derivare da una delle numerose “perle” costiere presenti, come la spiaggia di sos Aranzos.

La spiaggia della Pelosa in Sardegna è un’attrazione globale nota per la sua bellezza unica e sorprendente. Questa spiaggia è famosa per la sabbia candida e la trasparenza dell’acqua che la circonda, con tonalità che spaziano dal celeste al turchese e al blu cobalto. La Pelosa è stata votata molte volte come la migliore spiaggia d’Italia e tra le prime in Europa e nel Mediterraneo, nonché tra le prime al mondo. Questa spiaggia è protetta dalla barriera naturale dell’isola Piana e dei faraglioni di Capo Falcone, rendendo l’acqua calma e bassa, ideale per famiglie con bambini. La spiaggia è accessibile tramite un parcheggio vicino all’arenile e la strada per raggiungerla è lunga circa tre chilometri e mezzo. Stintino, il villaggio di pescatori vicino alla spiaggia, è un luogo turistico rinomato, con ristoranti di pesce e altre strutture ricettive. Per godere appieno della bellezza della Pelosa, è consigliabile visitarla durante la bassa stagione per evitare l’affollamento. Inoltre, è importante rispettare le regole di accesso alla spiaggia per preservare la bellezza fragile di questo luogo unico.