Era brutta, affamata e morta sognando spaghetti. Ogni anno, la leggenda di Maria Puntaoru riaffiora la notte dei morti in Sardegna, dove si dice che il sacrestano si vesta di bianco e giri casa per casa con uno spiedo, puntando chiunque si rifiuti di offrire la pasta. Scopri la storia paurosa di Maria Puntaoru e delle antiche tradizioni sardane